iForexFacile

Il portale dedicato a chi non si limita a SAPERE ma tende a CAPIRE…

   

Analisi tecnica settimana su Eur/Usd

Tag icon

Published under Analisi Tecnica Forex

Clock icon

19 Novembre 2012

Comments icon

No comments

La tendenza degli ultimi anni continua ad essere ribassista per l’Euro nei confronti del dollaro. Come si vede nel grafico sotto riportato, tra alti e bassi nel corso degli ultimi anni, il
prezzo ha formato una sorta di onda sinusoidale ribassista. Dal massimo di maggio 2011 attorno a quota 1,50 dollari, l’euro è sempre sceso fino al minimo raggiunto a fine luglio del 2012. Da li ha rimbalzato fino a quota 1,32 dollari, ma non è riuscito ad andare oltre a tale livello ed è tornato giù fino all’attuale chiusura a 1,27 dollari.

La mancata tenuta e il superamento degli 1,32 dollari potrebbe far arrivare l’attuale movimento fino in area 1,20 dollari, ma per noi questa fase risulta di difficile lettura.

Il livello di 1,32 dollari non è stato superato e il prezzo ha continuato la sua discesa ribassista.

La settimana appena trascorsa ha visto il prezzo salire ininterrottamente fino a 1,28 dollari di giovedì 15 novembre, per poi ritornare a 1,27 dollari il giorno successivo.
Analizzando il movimento delle ultime settimane, possiamo vedere che il prezzo si trova all’interno di un canale ribassista molto ben delineato.
Le possibilità di ulteriori discese possono essere concrete, previo sfondamento di area 1,26.

grafico settimanale 

Resistenze e Supporti sulla Valuta EUR/USD:
Resistenza di Lungo Termine a 2,04 – 1,83
Resistenza di Medio Termine a 1,64 – 1,50
Supporto di Medio Termine a 1,26 – 1,16
Supporto di Lungo Termine a 0,96 – 0,81




Qualora l'articolo fosse di tuo gradimento, ti invitiamo a sostenerci mediante una piccola donazione cliccando l'apposito bottone in alto a destra nella pagina o sul banner sottostante.






    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Captcha *

Bottom border