iForexFacile

Il portale dedicato a chi non si limita a SAPERE ma tende a CAPIRE…

   

Manipolazione dell’oro o semplice sbaglio intellettivo ?????

Tag icon

Published under Analisi Tecnica Forex, Armi del Trader, Commodity, I.P. (Important Post)

Clock icon

18 Dicembre 2012

Comments icon

No comments

Noto come sempre più analisti pseudo esperti o meno, si aspettano ulteriori manovre di alleggerimento quantitativo (o meglio conosciuto come quantitative easing) da parte della banca centrale americana, la FED; ciò in vista del termine alla fine  dell’anno dell’ “ OPERETION TWIST” sempre da parte della banca centrale.

Al che mi vien da pensare che in questo mese di dicembre dovremmo assistere ad un movimento particolarmente “rumoroso” al rialzo del prezzo della materia prima per eccellenza che funge da avviso dell’imminente monetizzazione dell’economia e alla conseguente distruzione del potere d’acquisto, dovuto alla svalutazione della moneta….

Ovviamente mi riferisco al prezzo dell’ ORO !!!

Dunque è vitale manipolare il prezzo dell’oro al ribasso, al fine di evitare che le persone capiscano che un’imminente distruzione del potere d’acquisto di essi stessi sia dietro l’angolo….

Ma potrebbe per caso essere questa la spiegazione del crollo del prezzo dell’oro avvenuta nella giornata odierna (giorno 18 dicembre) senza nessuna causa apparentemente significativa?

Se notate il prezzo dell’oro nel grafico sottostante, noterete pure che il prezzo è sceso in maniera repentina da area 1.702 a 1.660 sfondando al ribasso un supporto importante in un grafico giornaliero posta a 1.672

grafico oro

nonostante vi erano indicazioni di analisi tecnica evidenti che facevano ben pensare ad un rialzo dal minimo di 1.684 della giornata di ieri, verso nuovi rialzi come ad esempio quello nel grafico a 4 ore:

grafico 4 ore

Per un’analisi più dettagliata, vedere l’analisi tecnica settimanale di ieri QUI .

Ma sarà per caso manipolato il prezzo dell’oro?????? Ma allora qualcosa di vero vi è in QUESTO ARTICOLO ?

Da notare come il prezzo dell’oro si stia comportando come se non venisse assolutamente toccato da ciò che lo circonda… Nel senso proprio del termine; non si accorge dello “stampaggio” aggressivo dei vari stati che dovrebbe farlo schizzare su!

Non si accorge neppure della crisi che circonda l’Europa  e del mondo in generale, che spinge giù monete forti come l’euro e il dollaro, e il tutto dovrebbe trasformarsi sempre in un rialzo massiccio dell’oro!

Conclusione…

Penso che il prezzo dell’oro sia mantenuto artificialmente basso al fine di mantenere l’illusione che possa continuare il sistema monetario attuale.

Penso inoltre che non può durare troppo questa situazione e che l’oro debba per forza di cose superare quota 1.700 dollari per continuare nel lungo periodo a fare nuovi massimi, questo se vogliono mantenere la finzione economica attuale della crescita infinita…. Ma si badi bene, prima o poi bisognerà pagare il conto!!!




Qualora l'articolo fosse di tuo gradimento, ti invitiamo a sostenerci mediante una piccola donazione cliccando l'apposito bottone in alto a destra nella pagina o sul banner sottostante.






    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Captcha *

Bottom border