iForexFacile

Il portale dedicato a chi non si limita a SAPERE ma tende a CAPIRE…

   

L’Italia è davvero messa così male???

Tag icon

Published under Banche, Economia e dintorni, ITALIA, un paese solo a metà

Clock icon

17 febbraio 2013

Comments icon

No comments

Ma come è messa questo nostro Paese????

E se cominciassimo a ragionare all’opposto di ciò che ci viene propinato dai media quotidianamente?

Per una volta voglio essere ottimista su questa Italia troppe volte punita ingiustamente a livello sociale….

 

Notiamo come i rendimenti dei titoli di stato sono scesi vertiginosamente  in maniera più vistosa verso la fine del 2012. (fonti Banca d’Italia).

Infatti nel 2012 le entrate tributarie si sono attestate a quota 409,703 miliardi di euro, l’ 1,7% in più rispetto al 2011.

Notiamo inoltre come anche il debito delle amministrazioni pubbliche sia migliorato anch’esso riportandosi sotto la soglia dei 2.000 miliardi.

 

A dicembre del 2012 il debito pubblico italiano è calato dell’ 1,6% rispetto al mese precedente per un risparmio di 32,4589 miliardi.

Invece nel calcolo del debito pubblico annuale da dicembre 2011 a dicembre 2012 è cresciuto di 81,517 miliardi, aumento dovuto (spiega la Banca d’Italia) per un terzo al sostegno finanziario ai Paesi dell’area dell’euro pari a 29,5 miliardi:

Infatti nel complesso del triennio 2010-2012 il sostegno finanziario ai Paesi dell’are dell’euro è stato pari a 42,7 miliardi:

  • 10 miliardi alla Grecia nel primo programma di aiuti
  • 5,7 miliardi  di contributo al capitale dello European Stability Mechanism (Esm)
  • 26,9 miliardi per la quota italiana degli aiuti erogati dallo European Financial Stability Facility (Efsf) ; di questi 20,8 miliardi alla Grecia nel secondo programma di aiuti, 3,7 miliardi al Portogallo e 2,4 all’Irlanda.

 




Qualora l'articolo fosse di tuo gradimento, ti invitiamo a sostenerci mediante una piccola donazione cliccando l'apposito bottone in alto a destra nella pagina o sul banner sottostante.






    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Captcha *

Bottom border