iForexFacile

Il portale dedicato a chi non si limita a SAPERE ma tende a CAPIRE…

   

Yes We Can… E il meglio deve ancora venire!!!

Tag icon

Published under Commodity, Economia e dintorni

Clock icon

07 Novembre 2012

Comments icon

No comments

Yes we can!!!!! Yes we can!!!!! Yes we can!!!!! Si cari lettori ce la possiamo fare 🙂 ! E certo che ce la possiamo fare, accendendo la macchinetta per stampare a ruota!!! Vedo in tutte le testate giornalistiche che Obama ha stravinto le elezioni, e che il meglio per l’America deve ancora arrivare (parole sue) !!!  Il che mi lascia perplesso e basito, perchè il dubbio che mi pervade è come diavolo pensa di risolvere il problema del fiscal cliff e de debito sovrano (mostruoso e in via di raggiungimento del tetto massimo […]


I canali di trasmissione di politica monetaria e le aspettative

Tag icon

Published under Banche, Economia e dintorni

Clock icon

07 Novembre 2012

Comments icon

No comments

Dopo un’attenta analisi svolta nel primo e del secondo pilastro della strategia, la Banca Centrale Europea deciderà se intervenire o meno nel caso l’attuale situazione comporti o non comporti pericoli per il livello dell’inflazione nel medio periodo. Nel caso in cui essa decida di agire, il processo che condurrà agli effetti desiderati sull’economia verrà innescato attraverso una variazione dei tassi ufficiali, cioè quelli applicati dalla Banca Centrale stessa sulle operazioni di rifinanziamento principali e sulle standing facilities (le operazioni di rifinanziamento marginale e i depositi overnight). Dato che il sistema bancario […]


Differenza fra tassi di interesse e rendimenti obbligazionari

Tag icon

Published under Economia e dintorni

Clock icon

04 Novembre 2012

Comments icon

No comments

  Molti ritengono che il tasso di interesse su un’obbligazione dica loro tutto ciò che  devono sapere sulle conseguenze derivanti dal possederla. Se Alessandro è convinto di guadagnare, detenendo un’obbligazione a lungo termine che frutta un tasso di interesse del 10% e i tassi di mercato aumentano al 20%, si sbaglia! Come vedremo presto, Alessandro avrà perso anche la camicia! La “bontà” (redditività) di un’obbligazione o di qualunque altro titolo posseduto per un determinato periodo di tempo è misurata esattamente dal rendimento, o, per essere più precisi, dal tasso di rendimento. […]


Tutto ciò che un trader dovrebbe sapere sul PETROLIO… (parte terza/ultima)

Tag icon

Published under Commodity, Economia e dintorni, I.P. (Important Post)

Clock icon

02 Novembre 2012

Comments icon

No comments

    Differenza tra WTI e Brent: Il WTI (West Texas Intermediate) e il Brent sono i due principali tipi di greggio utilizzati come riferimento nei mercati mondiali, il primo è scambiato a New York mentre il secondo è scambiato a Londra. Il WTI è senza dubbio quello su cui si registrano i maggiori volumi di scambio, non a caso viene considerato il principale riferimento del prezzo del petrolio a livello mondiale. Entrambi vengono definiti Light Sweet Crude Oil anche se il WTI è più leggero (light) e più dolce (sweet) […]


Tutto ciò che un trader dovrebbe sapere sul PETROLIO… (parte seconda)

Tag icon

Published under Commodity, Economia e dintorni, I.P. (Important Post)

Clock icon

31 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

    I fondamentali da sapere sul petrolio: Esistono diversi tipi di petrolio, a seconda della fonte di estrazione, e possono essere differenziate sulla base dei gradi API (American Petroleum Institute gravity) e contenuti di zolfo. I parametri più popolari per il petrolio sono il West Texas Intermediate (WTI), prodotto negli Stati Uniti, e il Brent, prodotto nel Mare del Nord. Il petrolio greggio è uno dei prodotti più utilizzati e richiesti nel mondo di oggi quando si tratta di consumo di energia. E’ storicamente noto, che la domanda di petrolio […]


Tutto ciò che un trader dovrebbe sapere sul PETROLIO… (parte prima)

Tag icon

Published under Commodity, Economia e dintorni, I.P. (Important Post)

Clock icon

30 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

Chissà quanti di voi notando le varie pubblicità sui vari broker per fare trading online, hanno almeno una volta pensato “ora investo sull’oro…” oppure “ora investo sul petrolio…” , ma si badi bene che la prima regola per gli investimenti in strumenti finanziari, siano essi futures, contract for difference, etc, è che bisogna CONOSCERE lo strumento finanziario che si sta o si vuole tradare. E lo scopo di questo blog è proprio questo, diffondere informazione necessaria per l’operatività quotidiana su questi strumenti derivati. Distinzione tra Petrolio grezzo e Prodotti raffinati : […]


Analisi tecnica settimanale di medio periodo dell’oro

Tag icon

Published under Analisi Tecnica Forex, Commodity, Economia e dintorni

Clock icon

29 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

Prosegue al ribasso il prezzo dell’Oro che ha chiuso la settimana sui minimi a 1711 dollari l’oncia. La candela di ottobre rimane ribassiste sui minimi del mese, dopo aver ritracciato dai massimi di periodo. Ora il prezzo si trova nella parte centrale della nostra fascia di Resistenza di Medio Termine 1780 – 1620 e dal punto di vista operativo indica ancora incertezza sul medio periodo. Grafico settimanale consiglio: rimanere flat fino a segnali più chiari Anche la settimana appena conclusa, come la precedente ha chiuso sui minimi. Segno che il prezzo dell’Oro ha voglia, […]


Differenza fra tassi di interesse reali e nominali

Tag icon

Published under Banche, Economia e dintorni, I.P. (Important Post)

Clock icon

29 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

  Finora, nella nostra trattazione sui tassi di interesse, abbiamo ignorato gli effetti dell’inflazione sul costo del prestito. Ciò che fino a questo momento abbiamo chiamato tasso di interesse non valuta infatti l’inflazione: più precisamente, è importante distinguere il cosiddetto tasso di interesse nominale (che appunto non considera l’inflazione) dal tasso di interesse reale, cioè quello che tiene conto delle variazioni previste nel livello dei prezzi (inflazione) in modo da riflettere più esattamente l’effettivo costo di un prestito. Il tasso di interesse reale, così come definito nel testo, può essere chiamato […]


Le strategie di politica monetaria delle Banche Centrali (quarto appuntamento): Gli strumenti convenzionali della Banca Centrale Europea

Tag icon

Published under Banche, Economia e dintorni, I.P. (Important Post)

Clock icon

26 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

La politica monetaria del vecchio continente è gestita da un’unica Banca Centrale coadiuvata dalle Banche Centrali Nazionali. L’obiettivo di mantenimento della stabilità dei prezzi risulta prioritario, come precedentemente analizzato, in ossequio al vecchio statuto della Bundesbank preso a riferimento per redigere compiti e funzioni della BCE, pur se in coabitazione con gli altri obiettivi economici, sostegno ai livelli occupazionali e crescita economica, che, a causa dei gradi di libertà ancora in mano ai singoli paesi membri, devono essere riempiti di contenuti operativi. L’insieme degli strumenti e delle procedure, con cui l’Eurosistema […]


La grande crisi dell’euro e dell’Europa … (quinta e ultima parte)

Tag icon

Published under Banche, Economia e dintorni, I.P. (Important Post)

Clock icon

26 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

I SINGOLI STATI MEMBRI Cosa hanno fatto: Piani di austerità fiscale Cosa servirebbe: Misure per risolvere gli squilibri macroeconomici non-fiscali (correggere la competitività fra paesi) Piani per la crescita e maggiore espansione fiscale dove possibile Cosa fanno i singoli stati? I singoli stati nazionali si sono preoccupati soprattutto di varare misure di austerità fiscale che mescolano aumenti di tasse, tagli di spesa pubblica e privatizzazioni. L’ Italia mira a reperire 60 miliardi di euro tra il 2012-2014, la Germania 80 miliardi di euro tra 2010-14, la Grecia 28 miliardi solo nel […]


Ecco la verità sull’inutilità delle manovre del ministro Monti !

Tag icon

Published under Economia e dintorni, ITALIA, un paese solo a metà

Clock icon

25 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

Si può parlare di benefici per l’economi dell’Italia con queste manovre dettateci dall’Europa e sottolineo dall’Europa , (in quanto Monti altro non è che un burattino manovrato da organi più grandi di lui se non si era notato) in un contesto dove pure Eurostat certifica  (semmai ce ne fosse di bisogno) il fallimento dell’Italia in ambito debito/PIL ? Vi allego il certificato Eurostat, il significato della voce IGL  lo trovate in questo POST. Inutile aggiungere altre parole, i fatti parlano da soli…. Ovviamente vi invito a notare il debito della nostra […]


Benvenuti nell’orgia del DEBITO dell’Eurozona

Tag icon

Published under Banche, Economia e dintorni, I.P. (Important Post), ITALIA, un paese solo a metà

Clock icon

24 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

Direttamente dall’Eurostat ecco l’ultimo documento che attesta che la luce di cui parla Monti alla fine del tunnel è ancora molto lontata…. Secondo trimestre 2012 rispetto al primo trimestre 2012: Il debito pubblico della area Euro sale al 90,0% del PIL e nell’ UE27 il debito sale fino al 84,9 % . Alla fine del secondo trimestre del 2012, il rapporto debito pubblico-PIL nell’area Euro (EU17) era pari al 90,0 %, rispetto al 88,2% della fine del primo trimestre del 2012. Nella UE27 invece il rapporto è passato dal 83,5% del […]


In che modo viene deciso il prezzo dell’oro? E da chi?

Tag icon

Published under Commodity, Derivati, Economia e dintorni, I.P. (Important Post)

Clock icon

23 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

  Quante volte sentiamo parlare del metallo prezioso per eccellenza! Quante volte nella nostra vita abbiamo sentito la frase  “ … il prezzo dell’oro oggi quota…” . Ma vi siete mai chiesti chi è decide il prezzo dell’ oro? Quali oscure relazioni vi sono dietro la quotazione dell’oro? Cenni storici: Storicamente l’oro è stato impiegato per supportare le valute in un sistema economico basato sul gold standard, in cui il valore di ogni valuta è stabilito equivalente a una certa quantità di oro. Come parte di questo sistema, i governi e […]


La grande crisi dell’euro e dell’Europa… (parte quarta)

Tag icon

Published under Banche, Economia e dintorni, I.P. (Important Post)

Clock icon

22 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

UNIONE EUROPEA (UE) Cosa ha fatto: Ha creato un fondo di sostegno finanziario per i paesi in crisi cosa servirebbe: Eurobonds o loro varianti Un piano per la crescita e coordinamento delle politiche fiscali     Fondo per l’ Euro a cosa serve? Alleviare la crisi del debito: Prestando soldi agli stati dell’area euro in difficoltà finanziaria Comprando i titoli di stato dei paesi in difficoltà Alleviare la crisi finanziaria: Prestando soldi alle banche con problemi di liquidità   Il fondo ha una disponibilità effettiva di 750 miliardi di euro, così […]


Perché i tassi di interesse variano?

Tag icon

Published under Economia e dintorni

Clock icon

20 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

  Oggi proveremo a stabilire le ragioni alla base delle variazioni del livello generale dei tassi di interesse nominali (che d’ora in avanti chiameremo semplicemente “tassi di interesse”), nonché i fattori che ne influenzano l’andamento. Un‘attività è un bene che incorpora un valore. Oggetti quali il denaro, le obbligazioni, le azioni, le opere d’arte, i terreni, gli immobili, le attrezzature di un’azienda agricola e i macchinari di produzione sono tutti attività. Posto di fronte alla domanda se comprare e conservare un’attività, o se acquistare una certa attività invece di un’altra, un […]


La grande crisi dell’euro e dell’Europa … (parte terza)

Tag icon

Published under Banche, Economia e dintorni, I.P. (Important Post)

Clock icon

19 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

IL SISTEMA BANCARIO Cosa si è fatto: Accordo per la compartecipazione alle perdite in Grecia Primo piano di ricapitalizzazione delle banche Cosa servirebbe: Modifica della regolamentazione bancaria Ridurre l’esposizione del sistema bancario al debito pubblico del proprio paese   La crisi del debito sta alimentando la crisi finanziaria e ATTENZIONE  una crisi finanziaria può causare un’ulteriore crisi economica! Le banche europee hanno investito molto in titoli di stato dei paesi PIIGS: Le prime 5 banche italiane hanno 164 miliardi di euro di debito pubblico italiano.   La crisi del debito e […]


Capire i mercati finanziari: Quattro tipi di strumenti del mercato del credito

Tag icon

Published under Banche, Economia e dintorni

Clock icon

19 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

In base alle tempistiche dei loro flussi di cassa, possiamo distinguere quattro tipi fondamentali di strumenti del mercato del credito.  1. Un prestito semplice,  in cui il creditore fornisce al mutuatario una determinata quantità di fondi che gli devono essere rimborsati alla data di scadenza, con un pagamento supplementare per l’interesse. 2. Un prestito a rata costante, in cui il creditore fornisce al mutuatario alcuni fondi che devono essere rimborsati restituendo periodicamente (per esempio ogni mese), per un certo numero di anni, un medesimo quantitativo composto da una quota di capitale […]


Il mercato è equo!! nemmeno chi lo comanda guadagna quando sbaglia!

Tag icon

Published under Banche, Broker, Economia e dintorni

Clock icon

18 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

Chissà quante volte avete pensato “tanto il mercato è tutto manipolato dai grandi, solo loro possono guadagnarci”. Ebbene nulla di più errato…… a volte!  Riporto integralmente un articolo del grande Dream Theater di intermarketandmore, per farvi prendere atto pure a voi che il mercato non perdona nessuno. NEPPURE CHI IL MERCATO LO COMANDA!!! ARTICOLO: Occorre anche sfatare dei miti. Quando si parla di hedge fund spesso si pensa a quegli strumenti che portano super utili in qualsiasi condizione di mercato (anche super perdite in taluni casi), prodotti per clientela super ricca, che in questo […]


La grande crisi dell’euro e dell’Europa … (parte seconda)

Tag icon

Published under Banche, Economia e dintorni, I.P. (Important Post)

Clock icon

17 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

Eccoci nuovamente a ripercorrere insieme il processo che ha scatenato la crisi più grande del sistema Europa, e del quale ancora stiamo pagando gli effetti. Non dilunghiamoci troppo con i dettagli e lasciamo parlare i fatti !    Gli attori protagonisti: Unione Europea (UE) Sistema bancario I singoli Stati membri Banca Centrale Europea (BCE) Gli elementi chiave per salvare l’Euro: Risolvere la crisi del debito Far ripartire la crescita economica Evitare una crisi finanziaria   Banca Centrale Europea La Banca Centrale Europea: Cosa ha fatto :         Ha comprato titoli […]


Le strategie di politica monetaria delle Banche Centrali (terzo appuntamento): Gli strumenti convenzionali della Federal Reserve System

Tag icon

Published under Banche, Economia e dintorni

Clock icon

17 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

Continuiamo a descrivere le Caratteristiche delle Banche Centrali oggi parleremo degli strumenti che la FED ha a disposizione per alimentare la propria politica monetaria “ordinaria”. La FED attua la politica monetaria statunitense controllando la domanda e l’offerta di riserve bancarie che le numerose depository institutions detengono presso le Fed locali. Così facendo la Fed influenza il federal funds rate, il tasso di occupazione e il livello di stabilità dei prezzi. Il focus della politica monetaria della FED è quindi il mercato delle riserve bancarie. In questo studio è opportuno esaminare la domanda […]

Bottom border