iForexFacile

Il portale dedicato a chi non si limita a SAPERE ma tende a CAPIRE…

   

I derivati . Cosa sono? A che servono? (prima lezione)

Tag icon

Published under Banche, Derivati, Economia e dintorni, I.P. (Important Post)

Clock icon

16 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

Salve a tutti, stavolta vorrei fare un po’ di chiarezza su cosa sono i derivati, a cosa servono e come si suddividono. Questa sarà la prima di diverse lezioni per portare un po’ di luce in questi oscuri strumenti finanziari, che sovente sono causa di vere e proprie crisi finanziarie, (la parola “subprime” vi dice qualcosa? Altre volte invece sono strumenti molto utili per gestire l’incertezza insita in un investimento. In sé i derivati altro non fanno che dare la facoltà oppure l’obbligo a chi li sottoscrive di effettuare una transazione […]


La grande crisi dell’euro e dell’Europa …. (parte prima)

Tag icon

Published under Banche, Economia e dintorni, I.P. (Important Post)

Clock icon

16 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

Questa volta voglio ripercorrere con voi i processi, gli eventi, le CAUSE che hanno portato l’Europa a vivere questa profonda crisi, usufruendo dell’interessante lavoro di quattrogatti.info, per spiegare in chiave semplice ma allo stesso tempo esaustiva,  il percorso che ha portato l’Europa in questo baratro, e le possibili uscite: L’Euro sta vivendo la più importante crisi dalla sua nascita, in quanto la stessa Europa sta fronteggiando sia una crisi economica, che del debito, che finanziaria. Anche se al momento ciò che mette più a repentaglio l’Euro è senza ombra di dubbio […]


Ma il Fondo Monetario Internazionale da che parte sta? Possibile un simile errore?

Tag icon

Published under Banche, Economia e dintorni

Clock icon

15 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

Sono rimasto allibito alla lettura di tale articolo sul “The Telegraph” ; ve la ripropongo così com’ è senza aggiungere neppure un minimo di commento, in quanto si commenta da solo. The Telegraph – La Strategia del debito di Eurolandia è una vergogna economica e morale: il Fondo Monetario Internazionale ha demolito le basi teoriche della strategia sulla crisi del debito in Europa. La drastica stretta fiscale contemporanea tra paesi interconnessi crea danni da due a tre volte maggiori di quanto ipotizzato, soprattutto se non è compensata da uno stimolo monetario. Spinta […]


Paradisi fiscali? Si grazie….

Tag icon

Published under Economia e dintorni

Clock icon

13 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

Chissà quante persone stanno cercando un porto sicuro per i propri risparmi visti gli altissimi costi fiscali che vanno sempre più salendo nei Paesi core di Europa visto il collasso dell’economia negli ultimi anni. A chiunque si è posto la domanda di dove “parcheggiare” i propri risparmi, ecco che la società di consulenza KPMG specializzata in materia, offre una visuale globale sui Paesi disponibili ad accogliere il vostro denaro con una tassazione sicuramente più bassa di quella con cui combattiamo quotidianamente nel nostro Paese.   Il link della pagina con il […]


I derivati (quinta lezione): Credit Derivatives (parte1)

Tag icon

Published under Banche, Derivati, Economia e dintorni

Clock icon

12 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

In risposta alla crescente esigenza di banche, società finanziarie e investitori di controllare i rischi di insolvenza legati ai loro investimenti, si sonorecentemente sviluppati i credit derivatives (contratti derivati di credito). Si tratta di strumenti finanziari negoziati in mercati OTC, che consentono di assumere un rischio di credito evitando il trasferimento del credito sottostante e il ricorso a forme di garanzia personale o reale. Infatti. I credit derivatives consentono di separare il rischio di credito dal titolo sottostante (obbligazione, prestito,…) e lo trasforma in un titolo trasferibile. In tal modo, essi […]


Le strategie di politica monetaria delle Banche Centrali (secondo appuntamento): I regimi “ibridi” della FED e BCE.

Tag icon

Published under Banche, Economia e dintorni

Clock icon

12 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

Salve a tutti, oggi continuiamo a parlare delle caratteristiche della Banche Centrali in particolar modo quelle più influenti in ambito Internazionale, cioè FED E BCE. Secondo la maggioranza degli osservatori, la politica monetaria degli Stati uniti e dell’ Eurozona è difficilmente inseribile nella tassonomia dei regimi esistenti. In particolar modo, a giudizio della BCE, sia il dibattito teorico sia l’evidenza empirica non consentono di individuare chiaramente una superiorità di un approccio rispetto all’altro (monetary targeting e inflation targeting, discusse nel primo articolo). La strategia della Banca Centrale Europea è di tipo “diretto”, […]


I derivati (quarta lezione): gli swap

Tag icon

Published under Banche, Derivati, Economia e dintorni

Clock icon

11 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

I contratti di SWAP vengono stipulati tra due controparti che hanno accesso a due situazioni finanziarie distinte (a livello di tasso di interesse o di valute), a condizioni differenti l’una dall’altra. Con questi contratti si possono scambiare un tasso di interesse fisso con uno variabile, un importo in una valuta con un importo in una valuta diversa. Ad esempio: Un’impresa italiana che abbia esportato merci negli Stati Uniti con pagamento in dollari a sei mesi (periodo nel quale dovrebbe quindi affrontare il rischio che il dollaro si deprezzi nei confronti dell’euro) […]


Cos’è la Tobin tax? Serve davvero?

Tag icon

Published under Banche, Derivati, Economia e dintorni

Clock icon

10 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

Oggi nuovamente ritorna alla ribalta questa parola, ma cos’è e a cosa serve questa Tobin tax? Riportando le parole dell’avv. Antonio Dostuni, professionista di materie quali Diritto Civile e Diritto Commerciale: “Si tratta di un’imposta che colpisce ogni singola operazione di acquisto e vendita di strumenti finanziari (azioni, obbligazioni, derivati) trattenendo una piccola percentuale del valore scambiato. Si fonda su un’idea del Premio Nobel per l’economia, James Tobin, che nel 1972 propose di istituire una tassa sulle sole transazioni valutarie”. L’EUROPA INTENDE INTRODURRE UNA TASSA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE.  DI COSA SI […]


Capire i mercati finanziari : I tassi di interesse

Tag icon

Published under Banche, Economia e dintorni

Clock icon

10 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

I tassi di interesse sono tra le variabili più attentamente monitorate in campo economico. Dal momento che le loro variazioni sono segnalate con una frequenza quasi giornaliera dai mezzi di informazione (alzi la mano chi non ha mai sentito parlare di spread). Coinvolgono le nostre scelte personali di consumo e risparmio e rappresentano una delle variabili rilevanti che valutiamo quando decidiamo di comperare una casa, acquistare obbligazioni o depositare i fondi in un conto di risparmio. I tassi di interesse, inoltre, influiscono sulle decisioni economiche delle aziende e delle famiglie: per […]


I derivati (terza lezione): i contratti futures

Tag icon

Published under Banche, Derivati, Economia e dintorni

Clock icon

10 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

I futures: Sono sostanzialmente dei contratti a termine, ma si differenziano da questi ultimi per il fatto che i futures sono trattati in Borsa regolamentata, che comporta standard contrattuali specificati dall’autorità di Borsa competente (e non come i forward scambiati in un mercato OTC,  e senza standardizzazione). È compito della Borsa specificare l’esatta natura dell’accordo: caratteristiche dell’attività sottostante, ammontare che il venditore dovrà consegnare per ogni contratto stipulato, il luogo di consegna, il periodo preciso del mese in cui può effettuare la consegna, il modo in cui devono essere quotati i […]


Strategie e strumenti della politica monetaria convenzionali

Tag icon

Published under Banche, Economia e dintorni

Clock icon

09 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

Salve a tutti, inizia un ciclo di approfondimenti su come funzionano le dinamiche della politica monetaria e delle Banche Centrali, tema attualissimo dato che sia la BCE che la FED (post fallimento Lehman Brothes) hanno dovuto modificare il loro ordinario “modus operandi” per ripristinare il normale meccanismo di trasmissione di politica monetaria, attuando delle politiche definite in ambito accademico non convenzionali. Inizierò questo approfondimento analizzando le dinamiche ordinarie che caratterizzano la normale strategia di politica monetaria per far capire a nostri lettori le differenze ma soprattutto le conseguenze che tali politiche […]


I derivati (seconda lezione): contratti a termine, i forwards

Tag icon

Published under Derivati, Economia e dintorni

Clock icon

08 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

CONTRATTI A TERMINE ( forwards ) In questo tipo di contratti non standardizzati, e negoziati quindi in mercati OTC, si hanno due controparti (acquirente e venditore), che si impegnano a scambiarsi, a scadenza e prezzo prefissato, uno specifico bene. OPERATIVITA’: Posizione lunga: un soggetto si accorda con una controparte per acquistare un’attività ad una certa data futura, ad un determinato prezzo. Posizione corta: un soggetto si accorda con un controparte per vendere un’attività ad una certa data futura, ad un certo prezzo. CARATTERISTICHE: Ricapitolando, chi sottoscrive un contratto di tipo forwards […]


Le macchine stanno davvero togliendo lavoro all’essere umano?

Tag icon

Published under Economia e dintorni

Clock icon

04 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

Un grande dibattito gira intorno a questa domanda, se ne parlava allora come se ne parla adesso, ora che la situazione dell’economia globale è sprofondata in un abisso si ha ancora più voglia di trovare una risposta semplice e allo stesso tempo capace di indirizzare responsabilità altrui verso qualcuno/qualcosa che non può obiettare. Lo fece allora Ned Ludd a fine settecento e lo ripropone J Stigliz ai giorni nostri. La tesi che suggerisce il titolo di questo articolo (le macchine tolgono lavoro) è di facile intuizione ed inutile articolazione, quello di […]


Venti di guerra tra Israele e Iran

Tag icon

Published under Economia e dintorni

Clock icon

04 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

“Una guerra di Israele all’Iran, alla fine ci sarà”. Ne è convinto Mohammad Ali Jafari, comandante in capo dell’Islamic Revolutionary Guards Corp (Irgc, meglio noti come Pasdaran), che si è così espresso senza mezzi termini nel corso di una breve intervista rilasciata alle agenzie Fars e Isna il 22 settembre scorso. Jafari ha anche aggiunto che “il risultato sarà la distruzione dello Stato ebraico”, ricalcando il toni tipici della dialettica politica interna all’Iran, ma indirizzando un messaggio preciso a quella parte di establishment che a Tehran, da mesi, si dice convinta della possibilità […]


La mano invisibile di A.Smith VS l’equilibrio di Nash… dei due l’una !

Tag icon

Published under Economia e dintorni

Clock icon

03 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

Amando particolarmente lo studio economico ma mantenendo un punto di vista razionale, che ne pensi della teoria della mano invisibile di Adam Smith rapportato all’equilibrio nella teoria dei giochi di Nash? Quando mi fu posta questa domanda da un mio collega appassionato anch’egli di economia non trovai subito una risposta, in quanto mi prese di sprovvista non essendomi mai posto il dubbio. Arrivai alla contraddizione tra le due teorie solo esplicitandole verbalmente e ponendo il ragionamento da un punto di vista puramente filosofico, in quanto è chiaro che odiernamente non si […]


Il perchè della grande Recessione. Frode.

Tag icon

Published under Banche, Economia e dintorni, I.P. (Important Post)

Clock icon

02 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

Consiglio a tutti la visione di questo documentario che spiega in termini molto comprensibili tanti aneddoti che ai più sono nascosti volontariamente. Il video è sottotitolato in italiano.   buona visione a tutti.


Riassunto della critica alla MMT

Tag icon

Published under Banche, Economia e dintorni

Clock icon

01 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

Poichè resomi conto dei lunghi post per esprimere il concetto nei minimi dettagli della critica alla teoria monetaria moderna, eccovi un riassunto dei punti salienti di tutta la critica di  Mercenary Trader tratta da  Seeking Alpha: La MMT dice che è importante capire che il governo può auto-finanziarsi e non può rimanere a corto di soldi. Noi diciamo “meh” – questo è vero, ma non è un grosso problema. E’ l’equivalente funzionale se si dice che lo Zio Sam possiede una stampante senza il tasto “spegni”. La MMT dice (o implica fortemente) che […]


Critica alla Teoria Moderna della Moneta (ultima parte)

Tag icon

Published under Banche, Economia e dintorni

Clock icon

01 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

Collasso della Supernova del Debito   Come osservò Walter Bagehot, direttore del The Economist nel XIX secolo: “in particolari momenti una grande quantità di persone stupide ha una grande quantità di denaro stupido… Ad intervalli, per cause che non sono lo scopo presente, il denaro di queste persone — il capitale cieco, come lo chiamiamo noi, del paese — è particolarmente grande; cerca qualcuno che lo divori, e ce n’è una “pletora”; trova qualcuno e vi è “speculazione”; viene divorato e c’è “panico”.” Anche se Bagehot è morto nel 1877 — più di 130 anni […]


Critica alla Teoria Moderna della Moneta (parte quinta)

Tag icon

Published under Banche, Economia e dintorni

Clock icon

01 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

Il governo si basa su una garanzia collaterale.  In ciò, il governo degli Stati Uniti dispone di una serie di “garanzie collaterali” a sua disposizione – nello stesso modo in cui gli individui e le imprese hanno garanzie collaterali. Chiedetevi: Qual è la grandezza di un prestito che un povero potrebbe ottenere con $50 (cinquanta bigliettoni) come garanzia? Qual è la grandezza di un prestito che Bill Gates potrebbe ottenere con $50 miliardi come garanzia? Qual è la grandezza di un prestito che lo Zio Sam potrebbe ottenere con $50 biliardi […]


Critica alla Teoria Moderna della Moneta (parte quarta)

Tag icon

Published under Banche, Economia e dintorni

Clock icon

01 Ottobre 2012

Comments icon

No comments

“Sono Immortale.” Davvero?  Un altro problema con la MMT – non dichiarato apertamente, ma fortemente implicito – è il presupposto che il governo degli Stati Uniti è finanziariamente immortale. I sostenitori della MMT pensano ed agiscono come se i deficit non avessero importanza, non importa quanto grandi diventano, tanto lo Zio Sam è in grado di scrivere i propri assegni in un piccolo e semplice sistema a circuito chiuso. Ma questo punto di vista trascura la realtà che, dato l’abuso dei privilegi, l’intero sistema può essere abbandonato quando il collasso raggiunge […]

Bottom border