iForexFacile

Il portale dedicato a chi non si limita a SAPERE ma tende a CAPIRE…

   

Continua la lotta alla tobin tax da parte dell’ IFMADVISOR

Tag icon

Published under Banche, Broker, Derivati, Economia e dintorni, I.P. (Important Post), ITALIA, un paese solo a metà

Clock icon

01 dicembre 2012

Comments icon

No comments

L’IFMADVISOR RISPONDE ALLA DEMAGOGIA E POPULISMO DEL COMITATO 005 Rese note le irricevibili esternazioni del comitato 005, che hanno natura prettamente demagogica ed esulano dai numeri reali (come solo la cattiva politica sa fare) ci proponiamo di rispondere passo dopo passo alle argomentazioni del comitato stesso: L’Italia (E SOLO L’ITALIA) si sta finalmente (?!?!) dotando di una Tassa sulle Transazioni Finanziarie (TTF). Ma la buona notizia è messa fortemente a rischio dall’impianto normativo attualmente in discussione al Senato e dal dibattito sviluppatosi in queste settimane che rischia di disattendere quelli che […]


Per non dimenticare…. la crisi dei mutui sub-prime e il comportamento delle Banche Centrali

Tag icon

Published under Derivati, Economia e dintorni, I.P. (Important Post)

Clock icon

30 novembre 2012

Comments icon

No comments

La crisi dei mutui subprime e l’inefficacia degli strumenti convenzionali delle Banche Centrali Nell’estate del 2007, nei mercati finanziari di tutto il mondo è scoppiata la crisi del credito, provocata dai cosiddetti mutui subprime28 statunitensi, ovvero di quei mutui concessi a persone con capacità economica limitata, scarsamente affidabili e con altri debiti in corso, la tipologia dei mutui subprime è contraddistinta, per chi lo contrae, da elevate commissioni, penali pesanti e tassi altrettanto elevati, cioè fattori, tutti a favore degli enti eroganti. La teoria macroeconomica, che identifica nel boom immobiliare la causa […]


Report del Financial Stability Board 2012 sulle Banche Ombra !!

Tag icon

Published under Banche, Derivati, Economia e dintorni, I.P. (Important Post)

Clock icon

21 novembre 2012

Comments icon

No comments

La storia non insegna nulla a questi soggetti, primi colpevoli della crisi finanziaria odierna, invece che diminuire, aumenta la finanza ombra e ciò che  di più marcio riesce a sfornare questa finanza fatta di carta! Il report della FSB sulle banche ombra mette in chiara luce l’operato di queste ultime, e stima che il loro operato sfiora il 111% del PIL MONDIALE !!!!! I principali risultati dell’esercizio 2012 della macro-mappatura del sistema bancario ombra possono brevemente essere riassunti come segue: • L’aggregazione del flusso dei dati dei Fondi di 20 giurisdizioni […]


Cos’è questo fiscal cliff di cui si sente parlare ?

Tag icon

Published under Economia e dintorni, I.P. (Important Post)

Clock icon

16 novembre 2012

Comments icon

No comments

Una serie di tagli automatici della spesa pubblica e di incrementi dell’imposizione fiscale che ridisegneranno il budget a stelle e strisce del 2013. Il fiscal cliff, letteralmente “precipizio fiscale”, rappresenta alla fine del 2012 una delle più grandi minacce per l’economia degli Stati Uniti e del mondo. Si tratta di una serie di tagli automatici della spesa pubblica e di incrementi dell’imposizione fiscale che ridisegneranno il budget a stelle e strisce del 2013, a meno che il Congresso (ovvero il Parlamento USA) non trovi delle alternative entro la fine dell’anno. In […]


Proposta per “sistemare” l’inutile legge sulla tobin tax dell’ IFMA

Tag icon

Published under Economia e dintorni, I.P. (Important Post), ITALIA, un paese solo a metà

Clock icon

15 novembre 2012

Comments icon

No comments

Compagni traders d’Italia ora più che mai dobbiamo farci sentire per evitare che i politici facciano ancora più danni di quanti già ne abbiano fatti, approvando leggi in materia finanziaria che EVIDENTEMENTE  non è materia loro vista la totale ignoranza che li circonda     IFMA Italian Financial Market Advisor Associazione di Trader e Consulenti sui Mercati Finanziari Tobin, rischi di destabilizzazione del sistema economico italiano L’attuale normativa relativa all’imposta sulle transazioni finanziarie, la cosiddetta Tobin Tax, cosi come è stata presentata, potrebbe procurare seri danni al paese. Il sistema economico e […]


Indice di Fiducia dei Consumatori USA (CCI Index)

Tag icon

Published under Armi del Trader

Clock icon

11 novembre 2012

Comments icon

No comments

L’indice della fiducia dei consumatori del Conference Board, un’organizzazione indipendente e senza scopo di lucro che si occupa di organizzare riunioni e condurre ricerche di carattere economico finanziario, si basa su un campione rappresentativo di 5.000 persone. L’indicatore è il frutto dei risultati di un sondaggio mensile condotto per il Conference Board da TNS, una delle più importanti società di ricerca del mondo. Il dato è principalmente influenzato dal previsto potere d’acquisto dei compratori per il semestre successivo; ne consegue che il rapporto che si viene a creare tra l’indice e […]


Tutto ciò che un trader dovrebbe sapere sul PETROLIO… (parte terza/ultima)

Tag icon

Published under Commodity, Economia e dintorni, I.P. (Important Post)

Clock icon

02 novembre 2012

Comments icon

No comments

    Differenza tra WTI e Brent: Il WTI (West Texas Intermediate) e il Brent sono i due principali tipi di greggio utilizzati come riferimento nei mercati mondiali, il primo è scambiato a New York mentre il secondo è scambiato a Londra. Il WTI è senza dubbio quello su cui si registrano i maggiori volumi di scambio, non a caso viene considerato il principale riferimento del prezzo del petrolio a livello mondiale. Entrambi vengono definiti Light Sweet Crude Oil anche se il WTI è più leggero (light) e più dolce (sweet) […]


Tutto ciò che un trader dovrebbe sapere sul PETROLIO… (parte seconda)

Tag icon

Published under Commodity, Economia e dintorni, I.P. (Important Post)

Clock icon

31 ottobre 2012

Comments icon

No comments

    I fondamentali da sapere sul petrolio: Esistono diversi tipi di petrolio, a seconda della fonte di estrazione, e possono essere differenziate sulla base dei gradi API (American Petroleum Institute gravity) e contenuti di zolfo. I parametri più popolari per il petrolio sono il West Texas Intermediate (WTI), prodotto negli Stati Uniti, e il Brent, prodotto nel Mare del Nord. Il petrolio greggio è uno dei prodotti più utilizzati e richiesti nel mondo di oggi quando si tratta di consumo di energia. E’ storicamente noto, che la domanda di petrolio […]


Le strategie di politica monetaria delle Banche Centrali (quarto appuntamento): Gli strumenti convenzionali della Banca Centrale Europea

Tag icon

Published under Banche, Economia e dintorni, I.P. (Important Post)

Clock icon

26 ottobre 2012

Comments icon

No comments

La politica monetaria del vecchio continente è gestita da un’unica Banca Centrale coadiuvata dalle Banche Centrali Nazionali. L’obiettivo di mantenimento della stabilità dei prezzi risulta prioritario, come precedentemente analizzato, in ossequio al vecchio statuto della Bundesbank preso a riferimento per redigere compiti e funzioni della BCE, pur se in coabitazione con gli altri obiettivi economici, sostegno ai livelli occupazionali e crescita economica, che, a causa dei gradi di libertà ancora in mano ai singoli paesi membri, devono essere riempiti di contenuti operativi. L’insieme degli strumenti e delle procedure, con cui l’Eurosistema […]


La grande crisi dell’euro e dell’Europa … (quinta e ultima parte)

Tag icon

Published under Banche, Economia e dintorni, I.P. (Important Post)

Clock icon

26 ottobre 2012

Comments icon

No comments

I SINGOLI STATI MEMBRI Cosa hanno fatto: Piani di austerità fiscale Cosa servirebbe: Misure per risolvere gli squilibri macroeconomici non-fiscali (correggere la competitività fra paesi) Piani per la crescita e maggiore espansione fiscale dove possibile Cosa fanno i singoli stati? I singoli stati nazionali si sono preoccupati soprattutto di varare misure di austerità fiscale che mescolano aumenti di tasse, tagli di spesa pubblica e privatizzazioni. L’ Italia mira a reperire 60 miliardi di euro tra il 2012-2014, la Germania 80 miliardi di euro tra 2010-14, la Grecia 28 miliardi solo nel […]


Ecco la verità sull’inutilità delle manovre del ministro Monti !

Tag icon

Published under Economia e dintorni, ITALIA, un paese solo a metà

Clock icon

25 ottobre 2012

Comments icon

No comments

Si può parlare di benefici per l’economi dell’Italia con queste manovre dettateci dall’Europa e sottolineo dall’Europa , (in quanto Monti altro non è che un burattino manovrato da organi più grandi di lui se non si era notato) in un contesto dove pure Eurostat certifica  (semmai ce ne fosse di bisogno) il fallimento dell’Italia in ambito debito/PIL ? Vi allego il certificato Eurostat, il significato della voce IGL  lo trovate in questo POST. Inutile aggiungere altre parole, i fatti parlano da soli…. Ovviamente vi invito a notare il debito della nostra […]


Benvenuti nell’orgia del DEBITO dell’Eurozona

Tag icon

Published under Banche, Economia e dintorni, I.P. (Important Post), ITALIA, un paese solo a metà

Clock icon

24 ottobre 2012

Comments icon

No comments

Direttamente dall’Eurostat ecco l’ultimo documento che attesta che la luce di cui parla Monti alla fine del tunnel è ancora molto lontata…. Secondo trimestre 2012 rispetto al primo trimestre 2012: Il debito pubblico della area Euro sale al 90,0% del PIL e nell’ UE27 il debito sale fino al 84,9 % . Alla fine del secondo trimestre del 2012, il rapporto debito pubblico-PIL nell’area Euro (EU17) era pari al 90,0 %, rispetto al 88,2% della fine del primo trimestre del 2012. Nella UE27 invece il rapporto è passato dal 83,5% del […]


La grande crisi dell’euro e dell’Europa … (parte seconda)

Tag icon

Published under Banche, Economia e dintorni, I.P. (Important Post)

Clock icon

17 ottobre 2012

Comments icon

No comments

Eccoci nuovamente a ripercorrere insieme il processo che ha scatenato la crisi più grande del sistema Europa, e del quale ancora stiamo pagando gli effetti. Non dilunghiamoci troppo con i dettagli e lasciamo parlare i fatti !    Gli attori protagonisti: Unione Europea (UE) Sistema bancario I singoli Stati membri Banca Centrale Europea (BCE) Gli elementi chiave per salvare l’Euro: Risolvere la crisi del debito Far ripartire la crescita economica Evitare una crisi finanziaria   Banca Centrale Europea La Banca Centrale Europea: Cosa ha fatto :         Ha comprato titoli […]


La grande crisi dell’euro e dell’Europa …. (parte prima)

Tag icon

Published under Banche, Economia e dintorni, I.P. (Important Post)

Clock icon

16 ottobre 2012

Comments icon

No comments

Questa volta voglio ripercorrere con voi i processi, gli eventi, le CAUSE che hanno portato l’Europa a vivere questa profonda crisi, usufruendo dell’interessante lavoro di quattrogatti.info, per spiegare in chiave semplice ma allo stesso tempo esaustiva,  il percorso che ha portato l’Europa in questo baratro, e le possibili uscite: L’Euro sta vivendo la più importante crisi dalla sua nascita, in quanto la stessa Europa sta fronteggiando sia una crisi economica, che del debito, che finanziaria. Anche se al momento ciò che mette più a repentaglio l’Euro è senza ombra di dubbio […]


Ma il Fondo Monetario Internazionale da che parte sta? Possibile un simile errore?

Tag icon

Published under Banche, Economia e dintorni

Clock icon

15 ottobre 2012

Comments icon

No comments

Sono rimasto allibito alla lettura di tale articolo sul “The Telegraph” ; ve la ripropongo così com’ è senza aggiungere neppure un minimo di commento, in quanto si commenta da solo. The Telegraph – La Strategia del debito di Eurolandia è una vergogna economica e morale: il Fondo Monetario Internazionale ha demolito le basi teoriche della strategia sulla crisi del debito in Europa. La drastica stretta fiscale contemporanea tra paesi interconnessi crea danni da due a tre volte maggiori di quanto ipotizzato, soprattutto se non è compensata da uno stimolo monetario. Spinta […]


Paradisi fiscali? Si grazie….

Tag icon

Published under Economia e dintorni

Clock icon

13 ottobre 2012

Comments icon

No comments

Chissà quante persone stanno cercando un porto sicuro per i propri risparmi visti gli altissimi costi fiscali che vanno sempre più salendo nei Paesi core di Europa visto il collasso dell’economia negli ultimi anni. A chiunque si è posto la domanda di dove “parcheggiare” i propri risparmi, ecco che la società di consulenza KPMG specializzata in materia, offre una visuale globale sui Paesi disponibili ad accogliere il vostro denaro con una tassazione sicuramente più bassa di quella con cui combattiamo quotidianamente nel nostro Paese.   Il link della pagina con il […]


I derivati (quinta lezione): Credit Derivatives (parte1)

Tag icon

Published under Banche, Derivati, Economia e dintorni

Clock icon

12 ottobre 2012

Comments icon

No comments

In risposta alla crescente esigenza di banche, società finanziarie e investitori di controllare i rischi di insolvenza legati ai loro investimenti, si sonorecentemente sviluppati i credit derivatives (contratti derivati di credito). Si tratta di strumenti finanziari negoziati in mercati OTC, che consentono di assumere un rischio di credito evitando il trasferimento del credito sottostante e il ricorso a forme di garanzia personale o reale. Infatti. I credit derivatives consentono di separare il rischio di credito dal titolo sottostante (obbligazione, prestito,…) e lo trasforma in un titolo trasferibile. In tal modo, essi […]


Le strategie di politica monetaria delle Banche Centrali (secondo appuntamento): I regimi “ibridi” della FED e BCE.

Tag icon

Published under Banche, Economia e dintorni

Clock icon

12 ottobre 2012

Comments icon

No comments

Salve a tutti, oggi continuiamo a parlare delle caratteristiche della Banche Centrali in particolar modo quelle più influenti in ambito Internazionale, cioè FED E BCE. Secondo la maggioranza degli osservatori, la politica monetaria degli Stati uniti e dell’ Eurozona è difficilmente inseribile nella tassonomia dei regimi esistenti. In particolar modo, a giudizio della BCE, sia il dibattito teorico sia l’evidenza empirica non consentono di individuare chiaramente una superiorità di un approccio rispetto all’altro (monetary targeting e inflation targeting, discusse nel primo articolo). La strategia della Banca Centrale Europea è di tipo “diretto”, […]


Capire i mercati finanziari : I tassi di interesse

Tag icon

Published under Banche, Economia e dintorni

Clock icon

10 ottobre 2012

Comments icon

No comments

I tassi di interesse sono tra le variabili più attentamente monitorate in campo economico. Dal momento che le loro variazioni sono segnalate con una frequenza quasi giornaliera dai mezzi di informazione (alzi la mano chi non ha mai sentito parlare di spread). Coinvolgono le nostre scelte personali di consumo e risparmio e rappresentano una delle variabili rilevanti che valutiamo quando decidiamo di comperare una casa, acquistare obbligazioni o depositare i fondi in un conto di risparmio. I tassi di interesse, inoltre, influiscono sulle decisioni economiche delle aziende e delle famiglie: per […]


Strategie e strumenti della politica monetaria convenzionali

Tag icon

Published under Banche, Economia e dintorni

Clock icon

09 ottobre 2012

Comments icon

No comments

Salve a tutti, inizia un ciclo di approfondimenti su come funzionano le dinamiche della politica monetaria e delle Banche Centrali, tema attualissimo dato che sia la BCE che la FED (post fallimento Lehman Brothes) hanno dovuto modificare il loro ordinario “modus operandi” per ripristinare il normale meccanismo di trasmissione di politica monetaria, attuando delle politiche definite in ambito accademico non convenzionali. Inizierò questo approfondimento analizzando le dinamiche ordinarie che caratterizzano la normale strategia di politica monetaria per far capire a nostri lettori le differenze ma soprattutto le conseguenze che tali politiche […]

Bottom border